Tag Archives: Natalia Ginzburg

Cronaca di un viaggio a Torino, ovvero come ho fatto a vivere trentaquattro anni senza vedere il Piemonte?

Lo ammetto, non sono stata del tutto sincera: prima di questa estate, ero stata già tre volte a Torino, per un totale di cinque o sei giorni: ma li avevo passati quasi tutti in un ospedale, per un intervento ai … Continue reading

Posted in città italiane, libri, massimi sistemi, Natalia Ginzurg | Tagged , , , , , , , | Leave a comment

Letture resistenti.

Martedì prossimo sarà il 25 aprile: la Festa cardine della storia italiana, il giorno della memoria e dell’orgoglio e della riflessione su quel che avrebbe potuto essere ma per fortuna non è stato, quello in cui dirci fieri e riconoscenti … Continue reading

Posted in libri, massimi sistemi, Natalia Ginzurg, Primo Levi, ricorrenze, scrittori | Tagged , , , , , , , , , | Leave a comment

Audiolibri mon amour.

Sono una persona pigra e abitudinaria. Non mi piace posteggiare qualche metro più in là del solito, né scendere a prendere il caffè al bar mentre sono in ufficio, e neppure alzarmi a versare un bicchiere di acqua fresca in … Continue reading

Posted in food&wine, libri, massimi sistemi, Natalia Ginzurg | Tagged , , , , | 2 Comments

In cerca di.

È da un bel po’ di tempo che sono in cerca del libro ideale. Un bel po’ di tempo, nella mia personale considerazione, equivale a una manciata di giorni, forse un po’ più di una settimana; intere serate a scorrere … Continue reading

Posted in Facebook, food&wine, libri, massimi sistemi, scrittori | Tagged , , , , , , , , , , , , , | Leave a comment

“Storia della bambina perduta”, ovvero come chiudere una saga di successo.

Ho appena finito di leggere Storia della bambina perduta, il quarto e ultimo volume della saga di Elena Ferrante, e già mi manca; provo una sensazione strana, metà nostalgia di persone mai esistite, metà appagamento, completezza, da conclusione di un … Continue reading

Posted in food&wine, libri, Natalia Ginzurg, scrittori | Tagged , , , , , , , | Leave a comment

Non vorrei. Non voglio.

Pensare che un anno fa il semi-labrador era ancora con me, anche se non avevo capito che ci sarebbe rimasto solo per poco, qualche giorno, qualche ora, qualche minuto e basta. Notare che il non-più-ottuagenario perde ogni giorno qualcosa: il … Continue reading

Posted in Ife e Mosca, libri, massimi sistemi, Natalia Ginzurg, Saramago, scrittori | Tagged , , , , | 4 Comments

Cose che mi fanno stare bene.

La colata al cioccolato del gelato di Mc Donald’s: plasticosa, sintetica, appiccicosa e irrinunciabile; la salsa, impossibile da riprodurre in casa, che cola dal Mc Chicken. La macchia di latte nel decaffeinato che prendo al bar alle undici, con le … Continue reading

Posted in food&wine, Ife e Mosca, libri, massimi sistemi, mondo, scrittori, virtù | Tagged , , , , , , , , , , , , , , , | 2 Comments

Vuoi esprimere tre desideri?

Se incontrassi il genio della lampada, cosa gli chiederei? Non lo so; così, a naso, le tre cose che mi vengono in mente sono 1) pelle azzurra e altezza due mele o poco più per tutta la popolazione mondiale, 2) … Continue reading

Posted in food&wine, Ife e Mosca, libri, massimi sistemi, Natalia Ginzurg, scrittori, virtù | Tagged , , , , , , | 4 Comments

Un titolo basta?

Insegnami a pensare. Le piccole virtù I morti siamo noi, o forse no. Fight club Scappo dalla città, trovo una donna perfetta e stresso tutti per costringerli a vivere come me. Due di due Bambini alienati, gioielli scintillanti e molti … Continue reading

Posted in Andrea De Carlo, Chuck Palahniuk, Francesco Piccolo, libri, massimi sistemi, Natalia Ginzurg, Nick Hornby, Saramago, scrittori, Truman Capote | Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Leave a comment

Per favore, non toglieteci la scuola.

Tra le mille possibilità aperte dall’avvento dei social network – comunicare con amici lontani senza spendere milioni in messaggini, conoscere persone simpatiche con-l’articolo-prima-del-nome, ascoltare canzoni consigliate da un vecchio compagno di catechismo per scoprire che quel gruppo lì è proprio … Continue reading

Posted in Facebook, libri, massimi sistemi, mondo, scrittori | Tagged , , , , , , , , , | Leave a comment