Category Archives: Facebook

Stanchezza (ma non solo).

Dire che sono stanca è riduttivo. Forse rende di più l’idea dire che non ho il tempo per dormire, per pranzare, per fare colazione; che costringo la mia bella a cenare alle 22 e che le propino solo pizza o … Continue reading

Posted in Facebook, libri, massimi sistemi | Tagged , | Leave a comment

Questione di fiducia.

Da giorni, ormai, gira su facebook un video. Si vede una ragazza di una ventina d’anni, stesa su un divano, col corpo scosso da spasmi muscolari. Il testo del post spiega che la giovane, affetta da sclerosi multipla, soffre, appunto, … Continue reading

Posted in Facebook, food&wine, massimi sistemi, peccati capitali | Leave a comment

Consigli per i (piccoli) lettori.

A cinque anni ero una bambina bassetta e magra, in jeans e felpa con le toppe, perennemente in lotta col cerchietto e innamorata delle mie scarpe da ginnastica col velcro. Frequentavo la prima elementare, avevo una brava maestra e un … Continue reading

Posted in Facebook, gialli, libri, massimi sistemi | Tagged , , , | Leave a comment

Quando un’amica sta male (far edition).

Quando un’amica sta male, puoi – devi – provare a fare qualcosa per lei. Puoi andarla a trovare, in ospedale o a casa o nella villetta al mare; puoi portarle una torta o dei fiori o i biscotti che le … Continue reading

Posted in Facebook, libri, Nando, scrittori | Tagged , | Leave a comment

Uccidere un usignolo.

“Quando sarai grande vedrai tutti i giorni uomini bianchi che ingannano in neri; ma voglio dirti una cosa, e non dimenticarla mai: se un bianco fa una cosa simile a un nero, chiunque egli sia, per quanto sia ricco o … Continue reading

Posted in cinema, cronaca, domande, Facebook, libri, Truman Capote | Tagged , , , , | Leave a comment

Ho visto anche degli zingari felici.

In questi giorni, un disgustoso video sta rimbalzando in rete; due donne rom, sorprese a rubare rifiuti fuori da un supermercato, sono braccate e rinchiuse in una gabbia metallica da alcuni solerti lavoranti del negozio. Mentre gridano terrorizzate, sono derise … Continue reading

Posted in cronaca, Facebook, peccati capitali | Tagged , , | Leave a comment

Gente (fastidiosa) da social network.

Quelli che usano i social come una grande vetrina in cui esporre la propria vita per ricavarne l’imperitura invidia degli astanti: una cascata di foto di località tropicali – piedi in acqua, costumini sgargianti e occhiali da sole, un pareo … Continue reading

Posted in domande, Facebook, massimi sistemi, peccati capitali | Tagged , , | 2 Comments

Cose che vanno di moda.

Le camicie di flanella a scacchi, di cui non si sentiva affatto la nostalgia. Le maglie invernali con l’ombelico in evidenza, che hanno funestato la mia adolescenza. I tagli di capelli asimettrici, quelli per cui andrebbe comminata una multa salata … Continue reading

Posted in Facebook, food&wine, libri, massimi sistemi, mondo, peccati capitali | 4 Comments

Ossessioni.

Ho sempre provato noia per le persone monotematiche: quelle che sui social ammorbano gli altri con discussioni legate solo ed esclusivamente a un argomento, calcio cucina froceria fissione nucleare, e ignorano anche la caduta di un meteorite sul pianerottolo del … Continue reading

Posted in domande, Facebook, massimi sistemi, peccati capitali | Tagged , , | Leave a comment

Disabile a chi?

Da quando sono nata, ho a che fare con la disabilità; non ne faccio un vanto né una missione, né lo considero un argomento di conversazione particolarmente brillante o necessario, o un vessillo da appuntare sulla prora della mia vita: … Continue reading

Posted in Facebook, massimi sistemi, peccati capitali, Uncategorized | Tagged , , | Leave a comment