Category Archives: peccati capitali

Questione di fiducia.

Da giorni, ormai, gira su facebook un video. Si vede una ragazza di una ventina d’anni, stesa su un divano, col corpo scosso da spasmi muscolari. Il testo del post spiega che la giovane, affetta da sclerosi multipla, soffre, appunto, … Continue reading

Posted in Facebook, food&wine, massimi sistemi, peccati capitali | Leave a comment

Depre.

Qualche giorno fa ho rivisto Il mio miglior nemico, uno dei film di Verdone a cui sono meno affezionata; in mezzo a decine di battute sciocche e gag prevedibili (e sì che di solito i film di Verdone mi piacciono) … Continue reading

Posted in peccati capitali | Leave a comment

Tra le due scelgo la terza.

Ogni inverno penso che non ci sia niente di più brutto dell’inverno: il freddo mi intristisce, il buio mi instilla torpore, odio la pioggia e gli ombrelli gocciolanti e i guanti che si perdono e le pozzanghere e i piedi … Continue reading

Posted in massimi sistemi, Palermo, peccati capitali, tempo atmosferico | Leave a comment

Non dare sazio manco alla morte (e vantaggio manco agli sciancati).

Leggevo stamattina, nella penombra della camera da letto, mentre cercavo di convincermi che no, quei 74 messaggi da 7 chat potevano aspettare ancora una mezz’ora, leggevo stamattina, dicevo, che un personaggio noto, in un’intervista di alcuni anni fa, ricordava come, … Continue reading

Posted in libri, massimi sistemi, peccati capitali | Tagged , , , | Leave a comment

Ho visto anche degli zingari felici.

In questi giorni, un disgustoso video sta rimbalzando in rete; due donne rom, sorprese a rubare rifiuti fuori da un supermercato, sono braccate e rinchiuse in una gabbia metallica da alcuni solerti lavoranti del negozio. Mentre gridano terrorizzate, sono derise … Continue reading

Posted in cronaca, Facebook, peccati capitali | Tagged , , | Leave a comment

Cose che ho imparato in una settimana.

Che i regali più belli sono quelli che richiedono cura e condivisione: e che uno splendido alberello di limoni che adesso fa parte della nostra famiglia ci regalerà fiori, frutta e profumo e un sorriso ogni volta che lo guarderò. … Continue reading

Posted in libri, massimi sistemi, peccati capitali | Tagged | Leave a comment

Chi ha deciso che non tocca a noi?

La domenica mattina è una delle parti della settimana che preferisco; solitamente la mia bella, dopo aver sbuffato e imprecato sottovoce per la mia lentezza nel prepararmi, mi pungola a fare una passeggiata in centro: camminiamo sottobraccio, sbirciamo qualche vetrina … Continue reading

Posted in food&wine, Ife e Mosca, massimi sistemi, peccati capitali | Tagged , , , | Leave a comment

Go vegan!, ovvero di chi giudica per partito preso.

Non sono vegana. Non sono mai stata neanche vegetariana, se è per questo: per moltissimo tempo non ho mangiato carne, ma per una mera questione di gusto – probabilmente ero satura da un’infanzia scandita dalle tristissime fettine di vitello che … Continue reading

Posted in food&wine, libri, mondo, Palermo, peccati capitali, scrittori | Tagged , , , , , , , | Leave a comment

Cose in cui non credo.

Divinità antropomorfe dall’atteggiamento minaccioso e normativo, che parlano per allusioni e sfruttano metafore scarsamente preganti a sostegno delle proprie tesi. Ricompense ultraterrene che dovrebbero spronare e motivare la mia buona condotta attuale, sulla scorta di una morale che non sempre … Continue reading

Posted in libri, massimi sistemi, peccati capitali | Tagged , | Leave a comment

Gente (fastidiosa) da social network.

Quelli che usano i social come una grande vetrina in cui esporre la propria vita per ricavarne l’imperitura invidia degli astanti: una cascata di foto di località tropicali – piedi in acqua, costumini sgargianti e occhiali da sole, un pareo … Continue reading

Posted in domande, Facebook, massimi sistemi, peccati capitali | Tagged , , | 2 Comments