Cripte e incubi


Nuovo volume della collana dedicata al cinema italiani di genere proposta da Daniele Magni e Manuel Cavenaghi con l’etichetta Blobdbuster, store che da anni rappresenta un bastione per tutti coloro che amano la cultura popolare cinematografica ma non solo. Cripte e incubi è una lunga cavalcata nell’orrore nostrano. Documentatissimo e vario quanto lo è il genere stesso prolifico fin dagli albori della nostra cinematografia, il testo si legge come un appassionante romanzo di quel genere che poi è ‘tutti i generi’. L’orrore si mescola al fantastico, al gotico, all’Avventura e a mille altri filoni senza perdere mai le proprie caratteristiche. È la storia di un cinema che proprio non vuole mollare e che, forse più di ogni altro, ha mostrato come gli italiani sanno fare il tutto con il nulla. Da avere in più copie. Una da leggere. Una da consultare ogni volta che si vede un film. E una da tenere gelosamente in libreria. Poi ci sono tutte quelle da regalare…. Oggi presentato allo spazio WOW di viale Campania 12, Milano ma sempre reperibile presso www.bloodbuster.com e da Bloodbuster in via panfilo Castaldi 21, a Milano.

This entry was posted in Il libro della settimana. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *