MIlano Criminale – il grande romanzo della mala meneghina – Rizzoli editore – www.milanocriminale.com
Milano Criminale - il romanzo (Rizzoli) Milano Criminale - homepage I personaggi L'autore La rassegna stampa Il romanzo

Archive for the ‘mala milano’


Capodanno a Milano, anni Sessanta 0

Posted on December 30, 2011 by roversi

I turni erano massacranti: ventiquattro e quarantotto ore, cioè si lavorava un giorno di fi la e poi si aveva diritto a due giorni di riposo.
Difficile rimanere lucidi per una giornata intera in quelle situazioni. Senza contare che non esistevano sabati, domeniche, Natale e Capodanno. Antonio, però, adorava quel modo di vivere così intenso: Milano era una città che non dormiva mai, e facendo lo sbirro gli pareva di coglierne l’essenza. Gli piaceva al punto che spesso tornava al lavoro anche quand’era di riposo: voleva vedere cosa facevano gli altri. Imparare, migliorare.

da Paolo RoversiMilano Criminale – Rizzoli, pg.90

Un tuffo nella Milano di Scerbanenco, Olivieri, Lizzani e Di Leo 1

Posted on May 26, 2011 by roversi

Quando scrivi un romanzo non sai mai chi lo leggerà: uomo o donna, impiegato o operaio, giornalista o poliziotto, studente o professore. E proprio a un membro di quest’ultima categoria, Damiano Palano, professore all’Università Cattolica di Milano, deve essere capitato fra le mani Milano Criminale.  E ne ha scritto un lungo articolo sul suo sito in cui si racconta del noir milanese da Scerbanenco a Olivieri passando attraverso le pellicole di Lizzani Di Leo.
A un certo punto dell’analisi descrive così il romanzo:

L’intelaiatura del romanzo è costituita dalla cronaca criminale milanese fra gli anni Cinquanta e i primi Settanta, nel senso che le vicende dei protagonisti si snodano attraverso i principali casi di nera che contrassegnano un periodo di circa quindici anni. E l’inizio non può che essere a via Osoppo, il 27 febbraio 1958, il giorno della grande rapina. Nella finzione, all’assalto al furgone portavalori assistono due ragazzini, le cui vite continueranno Read the rest of this entry →

Vallanzasca: “Vi racconto la mia Milano Criminale” oggi su Radio24 0

Posted on April 23, 2011 by roversi

Era inevitabile che ci si sarebbe arrivati, e in fondo un po’ ci speravo. Succederà oggi alle 13.15 su Radio24 quando alla trasmissione Storiacce condotta da Raffaella Calandra interverrà, oltre al sottoscritto, anche Renato Vallanzasca. Il tema della puntata, prendendo spunto dal mio romanzo, sarà proprio la Milano Criminale.
Ecco la descrizione della puntata:
Vista con gli occhi di oggi, sembra avvolta dal manto di un’epica nera quella Milano Criminale, dove i banditi si prendevano la città con la forza e i poliziotti si dividevano, tra il sangue delle gang e gli albori del terrorismo. Una Milano, spesso evocata e Read the rest of this entry →

Milano mala tour: pronti a visitare i luoghi del mistero? 0

Posted on April 12, 2011 by roversi

Milano è un luogo perfetto per il delitto. E non da odesso. Dopo il pezzo apparso sul Corriere della Sera qualche giorno fa, oggi tocca al portale 6TH Continent Magazine dedicare alla città un servizio molto bello e articolato scritto da Corrado Ori Tanzi in cui si propone un tour dei luoghi della mala meneghina.
Come Virgilio per tale viaggio (ed essendo pure mantovano cade a pennello) è stato scelto il sottoscritto.

Ecco come comincia questo tour del lato oscuro della città della Madonnina.

MILANO È NOIR
Come a Parigi con i luoghi del commissario Maigret, o nella zona di Brick Lane a Londra per fare un tuffo nel tempo e toccare con gli occhi la geografia di Jack the Ripper.
 Anche il palcoscenico di Milano può essere nero. Non solo noir nel senso più stretto del termine.
La storia ha posato su questa città un’aura e un profilo di mistero popolare da poter organizzare un autentico tour. Che vi offriamo senza Read the rest of this entry →

Una notte di scighera per scoprire la mala 2

Posted on January 14, 2011 by roversi

Era il 23 gennaio 2008 e forse, a ripensarci a mente fredda, l’ idea in nuce per Milano Criminale è nata lì.
Una notte milanese gelida di scighera (di nebbia come quella della mia Bassa) e un teatro pieno di persone, tanto che qualcuno rimane fuori.
L’idea è di Luca Zioni, uno che di quel periodo sa tutto, tanto da decidere di dedicargli una serie d’incontri dal titolo Malaricordi? (qui il sito).
Ecco, penso che la mia educazione alla mala meneghina sia cominciata  esattamente quando sono salito su quel palco.
Luca un giorno mi chiama e mi chiede se mi sarebbe piaciuto moderare un incontro in cui si raccontavano quegli anni straordinari. Accettai e un mondo affascinante mi si parò davanti.
Quella sera vidi  per la prima volta (rimanendone subito colpito) lo splendido documentario Mala Milano di Tonino Curagi e Anna Gorio che racconta, attraverso la viva voce dei protagonisti –Primo Moroni fra tutti ( immenso) – la ligera. Read the rest of this entry →

Quando a Milano c’era ancora il porto 1

Posted on January 13, 2011 by roversi

All’inizio degli anni Settanta, la Darsena era un punto vitale della città. Per i commerci e per le attività della mala, della Ligera e del suo modello “extralegale” come lo definisce Primo Moroni (un grandissimo personaggio che potete scoprire qui) in questo bel documentario (di cui riporto solo un estratto ma domani aspettatevi una chicca con più informazioni) intitolato MalaMilano. Read the rest of this entry →

Un passo avanti 1

Posted on January 10, 2011 by roversi

Milano Criminale è un’epopea, l’epica di un mondo, quello della malavita meneghina, che dal 1958, come abbiamo spiegato ieri, non sarà più lo stesso.
Tutto succede in pochissimo tempo, una decina di minuti e la vecchia ligera comincerà a perdere i pezzi.
Ci vorranno alcuni anni, tuttavia, per archiviarla definitivamente, anni straordinari ed intensi che vedranno la formazione (criminale) di due banditi che negli anni a venire faranno molto parlare di loro: Renato Vallanzasca e Francis Turatello Read the rest of this entry →



↑ Top