MIlano Criminale – il grande romanzo della mala meneghina – Rizzoli editore – www.milanocriminale.com
Milano Criminale - il romanzo (Rizzoli) Milano Criminale - homepage I personaggi L'autore La rassegna stampa Il romanzo

Renato Vallanzasca alias Roberto Vandelli

Pubblicato il 21/1/2011 | 3,725 letture Condividi su Facebook

Oggi esce nelle sale italiane il film di Michele Placido su Renato Vallanzasca intitolato “Vallanzasca gli angeli del male“.
Io l’ho visto e se volete leggere un mio commento a riguardo potete farlo qui. Su questo blog però non voglio parlare della pellicola ma dell’uomo, lui il Bel René. Un personaggio assolutamente da film, epico. Ma anche da romanzo e infatti in Milano Criminale uno dei due protagonisti principali, il bandito of course, è ispirato a lui. Nella mia fiction si chiama Roberto Vandelli e, per certi versi, potrei dire che il film di Placido si apre dove il romanzo finisce visto che la storia che racconto comincia nel 1958 e si chiude nel 1972.
Roberto Vandelli nel libro è poco più di ragazzino ma, proprio come si dice nel film, ha già il lato oscuro molto accentuato. E lo dimostrerà sin dalle prime pagine…

2 Trackbacks/Pingbacks

  1. 16 03 11 12:59

    Paolo Roversi blog & website » Blog Archive » Vallanzasca, Placido il docutrailer: la video intervista di Notte Criminale (seconda e ultima parte)

  2. 06 04 11 16:28

    Paolo Roversi blog & website » Blog Archive » Vallanzasca, Placido e il docutrailer: la video intervista di Notte Criminale (seconda e ultima parte)

2 to “Renato Vallanzasca alias Roberto Vandelli”

  1. Roberto says:

    Ciao quest’estate ho letto Milano Criminale e devo dire che mi è piaciuto molto. Anch’io sono un amante dei gialli e di Milano per cui era il libro perfetto per me. Molto bella la caratterizzazione dei personaggi, soprattutto i “cattivi”. Criminali sì ma ognuno con la propria etica, a differenza di quanto si legge oggi sui giornali.
    Ciao e complimenti.
    Roberto



Leave a Reply




↑ Top