Due giorni fra noir e cinema con l’assegnazione dei premi NebbiaGialla 2014

  • Ultimi post

  • Twitter

    Seguici su Twitter @Nebbiagialla
  • NebbiaGialla settembre 2014Si scaldano i motori per l’assegnazione dei Premi NebbiaGialla 2014 dedicati alla letteratura gialla e noir sia per i romanzi editi che per i racconti inediti.
    La principale novità di quest’anno sarà che la manifestazione, promossa dal Comune di Suzzara in collaborazione con l’associazione Amici del cinema – Dino Villani,  si articolerà su due giorni: sabato 13 e domenica 14 settembre a Suzzara (Mn).
    Intenso il programma per gli amanti del giallo e del noir e anche per i cinefili che quest’anno potranno godersi due film e poi discuterne con i rispettivi sceneggiatori.
    Ma andiamo con ordine.

    Si comincia sabato alle 11 a Piazzalunga Cultura-PiazzaAlta (viale S. Zonta 6/A) con: Tutto nel noir: il giallo, il poliziesco, il thriller, il film di spionaggio…una conferenza del critico cinematografico Tullio Masoni.

    Seguono l’inaugurazione alle 12 della mostra dell’artista Antonella Edi Mantovani  e un aperitivo.

    Alle ore 17 al Cinema Politeama (via Mazzini, 7) proiezione del film Cemento armato regia di Marco Martani e l’incontro con Luca Poldelmengo soggettista e sceneggiatore.

    Alle 19.30 aperitivo con gli autori.

    Alle 20.15 proiezione del servizio televisivo andato in onda su Premium Crime e realizzato durante l’edizione NebbiaGialla  2014 con intervento di Gian Paolo Parenti

    Alle 21.15 il film Marpiccolo regia di Alessandro di Robilant e incontro con il co-sceneggiatore Andrea Cotti.

    L’ingresso alle proiezioni è libero.

    Domenica 13  è tutta dedicata ai premi NebbiaGialla e si svolgerà presso il Museo Galleria del Premio (via Don Bosco 2).

    Ore 10 Premio NebbiaGialla Sezione Inediti in collaborazione con Il Giallo Mondadori e proclamazione del vincitore scelto fra:

    Il punto debole di F.T. De Nardi
    Il cacciatore di Stefano Santambrogio
    Nella tana del leone di Cataldo Cazzato e Salvatore Lecce
    La lista nera di Raffaele Montefusco
    Antologia del fiume Oglio di Alessandro Spallicci

    Il racconto vincitore sarà pubblicato sul Giallo Mondadori in edicola nel mese di febbraio 2015.

    Segue la proclamazione del vincitore del premio NebbiaGialla 2014 per romanzi editi, scelto fra questi autori presenti alla manifestazione:

    Lorenzo BeccatiPietra è il mio nome (Nord, 2014, 312 pp., 14,90 Eur)
    Romano De MarcoIo la troverò (Foxcrime-Feltrinelli, 2014, pagg. 236, 15 Eur)
    Claudio PaglieriL’enigma di Leonardo Piemme, 2013, 400 pp, 16.50 Eur)

    Al vincitore andrà un’opera dell’artista Antonella Edi Mantovani 

    Al termine della cerimonia visita al Museo Galleria del Premio.

    Potete scaricare la locandina qui.