Giovanni Negri vince il Premio NebbiaGialla 2013 con Prendete e bevetene tutti; Sergio Cova vince la sezione per inediti

  • Ultimi post

  • Twitter

    Seguici su Twitter @Nebbiagialla
  • Con 23 voti lo scrittore piemontese Giovanni Negri ha vinto con il suo romanzo Prendete e bevetene tutti (Einaudi) la quarta edizione del premio NebbiaGialla per la letteratura gialla e noir. Al secondo posto, con 19 preferenze, si è classificato Romano De Marco con il thriller A casa del diavolo (Fanucci). Terza piazza, con solo 1 voto, per Andrea Fazioli con Uno splendido inganno (Guanda).

    20130915_200917 Negri è stato premiato dall’assessore alla cultura del comune di Suzzara, Patrizio Guandalini che gli ha consegnato un’opera dell’artista parmigiana Candida Ferrari.

    Il direttore del Giallo Mondadori, Franco Forte, ha invece premiato il racconto Ventitré del varesino Sergio Cova come racconto vincitore della sezione inediti del Premio NebbiaGialla. Il racconto di Cova verrà pubblicato il prossimo febbraio 2014 sul Giallo Mondadori.

    L’appuntamento ora per tutti gli appassionati è per l’ottava edizione del Festival NebbiaGialla che si terrà a Suzzara (MN) dal 31 gennaio al 2 febbraio 2014.