Back in action

promo12 gennaio2015

La colpa è mia, lo so. Ho lasciato inattivo questo blog per troppo tempo. Oggi, nel pieno di questa emergenza che ci colpisce così duramente, ho deciso di riprendere a pubblicare. Intanto perché sono 25 anni di pubblicazioni del Professionista. Compatibilmente con tutte le difficoltà entro poco tempo (spero) sarà disponibile in edicola e in ebook il Professionista story 28 che contiene una grande avventura inedita africana, Il picco delle Aquile, e la ristampa di Colori di guerra che ci riporterà a Gangland e poi a Cipro per una missione di intelligence e combattimento nelal quale ritroveremo la Bimba, il Gobbo e il Freddo. Io sono sempre qui, con l’energia e la voglia di fare di sempre. Grazie a tutti per il vostro sostegno e il vostro affetto. Ci aspettano grandi avventure.

This entry was posted in editoria. Bookmark the permalink.

5 Responses to Back in action

  1. Andrea Di Carlo says:

    Bellissimo leggerti nel tuo blog, Prof.! Sono tempi difficili, ma passeranno. Aspetto che il Professionista 28 esca per potermi immergere nelle tue storie. Bentornato Steve!

    • ilprofessionista says:

      grazie, Andrea. in effetti ho trascurato troppo il blog. toneremo(ma ce ne siamo mai andati?) vittoriosi

  2. Actioncas says:

    Aspettavo questo momento

  3. stefano galliena says:

    Ciao Stefano, sono contento che hai riattivato il blog.
    Leggo sia i romanzi di Segretissimo che quelli de ‘Il Professionista Story’ e mi rendo conto che così faccio salti temporali enormi, per cui mi piacerebbe continuare a leggerli seguendo l’ordine cronologico della narrazione.
    Immagino che una possibile ovvia risposta sia di leggere prima nell’ordine le pubblicazioni della collana ‘Il Professionista Story’ e poi le altre.
    A questo punto ti chiederei, dov’è il punto di arrivo de ‘Il Professionista Story’? Quel punto si salda poi con i tuoi romanzi della collana principale di Segretissimo?
    Grazie per la tua gentile risposta e per la tua pazienza.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *