BUON ANNO DAL PROFESSIONISTA

auguri dal PROF per BLOG
Salve ragazze e ragazzi! un breve post che precederà quelli dell’anno prossimo dedicati al PROFESSIONISTA STORY 06 CHE VEDETE QUI NELLE MIE MANI. Grandissima soddisfazione aver ricevuto la copia staffetta prima della fine dell’anno. il volume che finalmente ha anche una bella cover luminosa è un regalo. per me e per voi. Contiene infatti un breve ma intenso inedito che collega la Triade di Shanghai a Lacrime di Drago e quindi le 400 pagine del romanzo originale introvabile dal 1994. prima ancora che nascesse il Professionista. per anni ho cercato un modo di dargli un seguito che non fosse la semplice ripetizione di un modulo. così due anni fa mi è venuta l’idea di far incontrare a Chance(che di corsi e mafia corsa ne aveva sempre saputo parecchio) con la nipote dei protagonisti di quella storia. erano trascorsi vent’anni e molte cose nel traffico di eroina nel sud est asiatico erano cambiate. Però l’intrigo, l’avventura erano sempre presenti. E le due storie si sono intrecciate perfettamente in questo reboot della saga. di più. LDD era stato acquisito da Mondadori cinque anni fa per Segretisismo ma, per ragioni varie, non era mai uscito. Rischiava di essere mandato a perdere. Sinceramente mi spiaceva. Anche se avremmo di logica dovuto fare un altro contratto ho deciso di realizzare un volume senza pretendere ulteriori compensi. magari vi può sempbrare assurdo ma è così. A volte nelle cose bisogna crederci sino in fondo e io l’ho fatto ,convinto che la storia vi piacerà e vi ritroverete tutti quegli elementi che vi piacciono nel Prof. che mi siano arrivate le prime copie prima della fine dell’anno(mentre il volume sarà in edicola come al solito nella prima settimana di gennaio) lo considero un buon auspicio. buon 2014 quindi e mi raccomando, quale che sia il vostro sogno CREDETECI SEMPRE
Stefano Di Marino/Stephen Gunn

This entry was posted in editoria, Il libro della settimana, novità Il Professionista, Parola del Professionista. Bookmark the permalink.

17 Responses to BUON ANNO DAL PROFESSIONISTA

  1. sergio baldin says:

    Lacrime di drago è uno dei libri che mi ci è voluto di più per trovare (una volta scoperti Stephen Gunn e quindi Stefano Di Marino inizialmente con Pista cieca), ma alla fine ce l’ho fatta ed un po’ mi dispiace ora di trovarlo così facilmente alla portata. Ma leggerò lo stesso con piacere la nuova pubblicazione di gennaio, del resto il Professionista per me è diventato uno di casa….caso mai lo mando fuori a fumarsi i suoi sigaracci! Buona prosecuzione per un buon anno anche a te caro Stefano e grazie per tutto il bello che ci hai fatto leggere e che continuerai anche nel 2014!

    • ilprofessionista says:

      caro Sergio, buon anno prima di tutto. LDD era inedito da vent’anni e onore a chi,come te, si è dato da fare per ritrovarlo. So però anche che a volte è stato venduto in rete a una cifra scandalosa(della qualle ovviamente sia editore che autore non hanno ricavato nulla), quindi credo sia corretto ritrovarlo disponibile a un prezzo popolare. ma c’è di più. con il collegamento alla triade di Shanghai e il racconto inedito BRACCATO sistabilisce un ponte nel mio mondo immaginario che rafforza la storia e in qualche modo la aggancia ad avvenimenti più recenti. certo,direi, il romanzo è lo stesso ma, anche io che ne ho rilette le bozze me lo sento più mio,più inserito in un progetto. progetto che8sempre scaramantici) spero continuerà ad entusiasemrvi. vi confido un picoclo segreto. siccome son tempi grami per tutti e il lavoro ahimè scarseggia. gran parte delle avventure del Prof che leggerete quest’anno le ho scritte in anticipo, prima di avere i contratti. così, perchè era nel mio spirito farlo e perchè credevo nel progetto. e, come vedete, siamo ancora qui . buone letture quindi…io sono già al lavoro!…ed è un piacere…

  2. andrea-tortellino says:

    Bello, bellisimo volume, non vedo l’ora di averlo per rileggermi con gusto LDD. Anche io -lo sai già- l’ho cercato in passato sul web e riuscii a prenerlo (una spesa ‘giusta’, diciamo), ma averlo nel volume del Prof. story… beh, veramente bello! Inoltre sapere di averre un racconto (BRACCATO) inedito da leggere mi da ancor più piacere. Felice di sapere che, oltre a te e a noi tuoi lettori, c’è stato chi ha creduto nel progetto. Buona scrittura Stefano, ricorda che siamo sempre vogliosi di avventura, azione, spionaggio, sesso, scazzottate…. 😉

    • ilprofessionista says:

      grazie Andrea, e ti posso annunciare che è in arrivo un’altra bella novità avventurosa(forse hai anche quella ma questaè inuna nuova edizione)

      • sergio baldin says:

        questa notizia mi pare preannunci qualcosa da attendere con ansia, dato che ritengo fra i migliori libri da te pubblicati (comunque quelli che a me son piaciuti di più), proprio quelli sul genere avventuroso!
        E’ il miglior modo per iniziare quest’anno, proprio perché talvolta è quasi più bello aspettare l’uscita e poi di acquistare un bel libro, che di leggerlo.

        • ilprofessionista says:

          sì, devo dire che è un libro del quale aspetto con ansia di darvi notizia. purtroppo esce conun marchio piccolo ma si troverà su ibs e agli incontri che faremo. appena ho fisicamente in mano le prime copie ne avrete notizia

  3. vittorio says:

    Auguroni Stefano, buon 2014. Sono tra quei pochi che ha potuto leggere “lacrime di drago” qualche anno fa, ritrovarlo in prof story mi creerà sicuramente di nuovo l’ansia di arrivare alla fine che ho ogni volta che leggo le Tue pubblicazioni, sia quelle di Renard che le altre. Mi hai messo in curiosità sull’altra bella novità del 2014, dacci qualche indizio per capire. Ciao

    • ilprofessionista says:

      ciao Vittorio, prima di tutto un augurio anche a te… allora diciamo che ci sarà(fuori dal professionista) un Gialloche credo avrà diversi spunti di interesse e poi la riedizione(purtroppo in piccola tiratura ma a prezzo contenuto e di qualità9 di un mio romanzo Salgariano in qualche modo collegato… con il signor Gunnn

      • AgenteD says:

        …Ah! Brindiamo allora anche all'”Orchidea Rossa”!… 🙂 Auguri a tutti!

        • ilprofessionista says:

          con l’augurio che non si faccia troppo apsettare..i soliti ritardi di distribuzione mannaggia,,, comunque c’è..devo dire che le copie staffette sono davvero mitiche

          • vittorio says:

            Stefano, fammi sapere, per cortesia, chi distribuisce il “Salgariano” così al momento opportuno lo ordino, mi dispiacerebbe perderlo, perchè non ho mai letto cose diverse da gialli o noir che hai scritto. Grazie

  4. vittorio says:

    grazie Prof, a presto

  5. action cas says:

    Un 2014 lancia in resta a tutti!!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *