Il Viaggio nelle Emozioni di Favoleggiando di L. Cucciolotti

Ho iniziato il Viaggio nelle emozioni, andando alla ricerca della Felicità con i bambini della Scuola dell’Infanzia “A. Gabelli”  e con quelli della Scuola dell’Infanzia “E. Pestalozzi” del IV Circolo di Perugia. Il percorso di alfabetizzazione emotiva è iniziato a Novembre 2012 con l’obiettivo di scoprire le emozioni di Felicità, Tristezza, Rabbia, Paura, Meraviglia, Disgusto e i sentimenti di Affettività giocando con il mimo, con i personaggi delle storie della migliore letteratura per ragazzi lette ad alta voce. Il “Bianconiglio dagli occhi rosa” di Alice nel paese delle meraviglie ci ha fatto strada con il motto “Presto che è tardi!” per scoprire il Tempo.

il tempo delle emozioni e la ricerca della felicità di Lucia Cucciolotti – Quanto dura un’emozione?- ho chiesto ai miei piccoli allievi. Ed abbiamo scoperto che “Tic Tac. Un minuto dura un biscotto” (Sinnos), che in un secondo vola via un palloncino e faccio un sorriso, mentre in un giorno vado a trovare la nonna. Il Tempo delle emozioni si è colorato con i Giorni della Settimana: ogni giorno, con la Filastrocca “Una settimana di Emozioni” (della sottoscritta), ha la sua emozione. “Lunedì son triste e piango” recita la storia.

il tempo delle emozioni e la ricerca della felicità di L. CucciolottiI giorni passano. Passano i mesi. E I Bambini? I bambini crescono piano, in silenzio – come recita l’albo illustrato “Che cos’è un bambino?” (Topipittori). Anno dopo anno, il Compleanno è un momento di festa e di Felicità con le candeline accese: – Se le spengiamo tutte in un solo soffio – dico ai bambini – il nostro desiderio si realizzerà! Uniti in un  cerchio abbiamo pensato ai Fanciulli di tutto il mondo, quelli meno fortunati di noi, che non hanno una scuola o le medicine per curare la febbre. Qualcuno ascoltando queste parole si è anche commosso. Il nostro desiderio si chiama Convenzione dei Diritti dei Fanciulli. Un bambino è una persona piccola che diventerà grande: – E cosa sogni di essere da grande?- ho chiesto e la risposta è arrivata in coro. Un mucchio di maschietti ha disegnato il Pompiere, il Poliziotto o il macchinista. Fra le Bambine la scelta è andata sulla Principessa o sulla venditrice di orecchini o sulla Maestra. Ma la scelta migliore l’ha fatta Mahomet, che da grande vuole Studiare: – Perchè studiare è molto importante per diventare grandi!

L’anno scolastico sta volgendo al termine. Resta ancora lo spazio per la Ricerca della Felicità con l’uscita didattica presso l’Agriturismo Olivastrella, per trascorrere una giornata immersi nel verde fra daini, mucche (www.olivastrella.it)

e

il tempo delle emozioni e la ricerca della felicità di L. Cucciolottiper scoprire che, alla fine del nostro viaggio, anche se “Il mio Tempo è al sicuro nella valigia – come afferma Charlie nel prezioso albo “Il viaggiatore” (Fazi Editore)” l’mportante è amare e sentirsi amati. In fondo basta poco per essere Felici.

 

Ringrazio le insegnanti Antonella, M. Teresa, Cristina e Maria della Scuola dell’Infanzia “A. Gabelli” e Le Maestre Angela, Silvia, Rita e Gioia della Scuola dell’Infanzia “E. Pestalozzi” che hanno collaborato per la buona riuscita del progetto annuale di Alfabetizzazione emotiva e filosofica “Favoleggiando” e “Filosofando” di Lucia Cucciolotti.

Per richiedere il Progetto “Favoleggiando: scoprire le emozioni leggendo, giocando e creando di  Lucia Cucciolotti” nella Tua Scuola contattami a info@luciacucciolotti.it

Novità per a.s. 2013-2014 per le Insegnanti interessate, formazione, progetto personalizzato e assistenza online!

This entry was posted in Cultura, educazione razionale emotiva, emozioni, Favoleggiando di Lucia Cucciolotti, Hotnews, letteratura per bambini e ragazzi, Libri, Mondo and tagged , , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *